Il WingTsun e i suoi principi

Il WingTsun e i suoi principi

Il WingTsun è l’arte marziale logica per eccellenza. E’ un sistema di apprendimento basato su principi con cui si impara a muovere in maniera armoniosa e funzionale il proprio corpo. In questo metodo didattico non ci sono tecniche.

 

Il WingTsun e i suoi principi

 

Si tende costantemente al miglioramento, tenendo come punto di riferimento 7 grandi abilità:

  1. Attenzione
  2. Propriocezione
  3. Equilibrio
  4. Mobilità
  5. Timing
  6. Unità del corpo
  7. Spirito combattivo

Le 7 abilità vengono espresse in ogni momento della vita di tutti i giorni. Dai gesti quotidiani più banali alla situazione di pericolo. ​

Oltre alle sette abilità il WingTsun insegna ad agire secondo principi basilari.

Principi che coinvolgono non solo la sfera fisica dell’individuo, ma soprattutto quella mentale ed emotiva. Questo metodo renderà così la persona  più consapevole, riguardo a se stesso e agli altri. In caso di necessità la risposta ad un’aggressione, di ogni genere,  sarà immediata ed efficace. L’autodifesa sarà intuitiva e si adatterà alla situazione specifica.

Il WingTsun affonda le sue origini nel Wing Chun. Creato da una donna in età avanzata, con lo scopo della sopravvivenza, non necessita di particolari doti fisiche.

Più importante è l’attitudine mentale. Il giusto approccio alla situazione e la cognizione di causa di ogni nostro gesto, diventano fondamentali per sviluppare un atteggiamento sicuro e uno spirito forte e umile.

Praticare il WingTsun significa miglioramento. Non solo nella sicurezza di sé ma anche nell’utilizzo di sé.

Ricodifica degli automatismi

Il nostro corpo e la nostra mente imparano continuamente e si adattano molto velocemente.

I gesti e le azioni complesse che vengono eseguiti in modo automatico richiederanno sempre meno attenzione. Il metodo di apprendimento alla base del WingTsun tiene conto di questo.

​Facciamo un esempio banale per capire di cosa stiamo parlando: cosa succede quando impariamo a guidare l’auto? Inizialmente è molto complesso gestire tutti i fattori da tenere a mente, la coordinazione dei quattro arti e l’attenzione a tutto ciò che ci circonda. Presto però ci adattiamo e ciò che nei primi giorni era realmente complesso diventa un automatismo funzionale. Non dobbiamo più pensare mentre cambiamo marcia, lo facciamo e basta.

Allo stesso modo possiamo automatizzare risposte e azioni quotidiane per permetterci di utilizzare sempre meglio il nostro corpo e la nostra mente in funzione di ciò che facciamo ogni giorno. La nostra postura, il modo in cui solleviamo un peso, come ci rapportiamo con le persone.

Il modo in cui utilizziamo il nostro corpo e la nostra mente nella vita di tutti i giorni.

​Il WingTsun è un’arte marziale e uno degli scopi delle arti marziali è quello di far sentire meglio chi la pratica.

 

Per saperne di più di questa incredibile arte marziale potete trovare, nello store di ReteINDACO,  Il Wing Chun e i suoi principi, edito da Skyline Edizioni.

Il WingTsun e i suoi principi

Risorsa disponibile sullo Store ReteINDACO

________________________________________________________

Post e immagini a cura di Giulia Chiara Staffa – Redazione ReteINDACO