Il fascino dell’Estremo Oriente: il Giappone tra modernità e tradizione


Giappone : breve diario di viaggio per chi sogna di visitare l’affascinante paese del Sol Levante.

 

 

NGiapponeella parte più orientale del continente asiatico sorge un arcipelago di migliaia di isole, popolato sin dai tempi del Paleolitico superiore e unico impero superstite al mondo: è il Giappone. Il suo nome in lingua locale (Nihon o Nippon) significa “origine del sole”.

Decimo paese più popoloso al mondo, ha un’economia molto sviluppata e un alto standard di vita; vanta inoltre la più grande area metropolitana del pianeta: la sterminata Tokyo, con oltre 30 milioni di abitanti.

Proprio sugli aspetti economici del paese si concentra l’interessante lavoro di Vittorio Volpi [collezione ebook ReteINDACO: “Il Giappone delle meraviglie. Miracoli dal passato, sfide del futuro”, Vittorio Volpi] , che ripercorre “l’incredibile trasformazione del Giappone da paese feudale a potenza industriale”.

 

 

 

 

Ma il Giappone è “incredibile” anche per il fascino senza tempo dei numerosi siti turistici e per la bellezza dei suoi paesaggi naturali. Nota in tutto il mondo e senza dubbio spettacolare è l’imponente vetta del Monte Fuji. Vulcano tuttora attivo, è diventato il simbolo dell’intero paese. I giapponesi considerano doverosa una visita alle sue pendici almeno una volta nella vita.

 

Kyoto

Il nostro viaggio inizia da Kyoto, antica capitale del paese. Nota come “città dei mille templi”, conserva un vasto patrimonio architettonico espressione della più tipica cultura giapponese. Nella zona orientale della città sorge il Kiyomizu-dera, maestoso tempio buddhista dal quale si può godere di una vista su gran parte della città.

Percorrendo delle tradizionali stradine si arriva poi al Kodai-ji, tempio contornato da splendidi giardini. Durante l’autunno primeggiano i colori caldi delle foglie di acero rosso; in primavera trionfa invece il rosa dei ciliegi in fiore. Qualunque sia la stagione in cui ci si trovi a passare, questi giardini offriranno un bellissimo spettacolo naturale. Numerosi altri templi sorgono in questa zona, e non sarà difficile notarli semplicemente passeggiando.

Nella zona ovest di Kyoto si trova invece il Kinkaku-ji, il celebre tempio d’oro che pare conservi le reliquie di Buddha. Costruito sulle rive di uno stagno, si riflette in esso creando degli spettacolari bagliori dorati che incantano migliaia di visitatori.

 

Nara

Poche decine di km a Sud di Kyoto sorge Nara, nel cui parco si trova il tempio Todai-ji. Questo ospita un enorme statua del Buddha alta circa 15 mt. Tutto intorno vagano liberamente centinaia di cervi, animale simbolo della città. Non è difficile riuscire ad accarezzarli o a dar loro da mangiare, magari scattando qualche simpatica foto!

 

Hakone

Il viaggio prosegue ad Hakone, cittadina immersa nel parco nazionale del monte Fuji. Si tratta di una località molto amata dai turisti per i numerosi impianti termali (onsen) e per gli spettacolari paesaggi naturali. Merita sicuramente una visita la valle vulcanica di Owakudani, raggiungibile attraverso un breve viaggio in funivia. Qui è possibile mangiare le famose “uova nere”, bollite nell’acqua delle sorgenti sulfuree. Si dice che abbiano il potere di allungare la vita di 7 anni!

 

Tokyo

Un soggiorno in Giappone non può non prevedere una sosta nella incredibile Tokyo: un tripudio di luci, colori e rumori. Palazzi altissimi, pubblicità abbaglianti, migliaia di persone per strada. Impossibile non restare rapiti da tanta esplosione di vita!

Molti i quartieri che meritano una visita: Shinjuku, particolarmente vivo di notte; Akhiabara, il regno della tecnologia e dell’elettronica; Asakusa, che comprende la zona più tradizionale della città; Ginza, con le sue strade piene di negozi e ristoranti di lusso. Particolarmente suggestivo l’incrocio di Shibuya, il più trafficato al mondo. Ad ogni ora del giorno e della notte centinaia di persone lo attraversano contemporaneamente in tutte le direzioni!

 

Per arricchire il vostro diario di viaggio, raccogliendo informazioni più dettagliate sui posti da visitare in Giappone, può essere molto utile il testo di Andrea Razio dal titolo “Japan” [collezione ebook ReteINDACO: “Japan”, Andrea Razio], che propone un itinerario alla scoperta di “un paese unico che sorprende per la sua diversità”.

 

Giappone

 

Incredibile mix di modernità e tradizione, con una singolare compresenza di antichi templi e costruzioni all’avanguardia, il Giappone è un paese davvero sorprendente!

 

Per le strade delle città non è raro imbattersi in ragazze che indossano kimono e geta, i tradizionali sandali in legno giapponesi. In particolare, nel caratteristico quartiere di Gion, a Kyoto, con un po’ di fortuna è possibile anche incrociare una geisha!

 

Per viaggiare più a fondo “Nel Giappone delle donne”, potrebbe essere molto interessante una lettura del testo di Antonietta Pastore [collezione ebook ReteINDACO: “Nel Giappone delle donne”, Antonietta Pastore], che offre l’opportunità di scoprire tutti i segreti dell’affascinante e controverso universo femminile giapponese.

 

 

 

 

Per chiunque abbia voglia di visitare luoghi incantevoli e di vivere esperienze uniche lasciandosi coinvolgere da una cultura antichissima e affascinante, il Giappone è una meta assolutamente imperdibile!

 

 

Tutti gli #ebook segnalati in questo post, e molti altri relativi al Giappone, sono disponibili in #ReteINDACO.

 

___________________________________

Post a cura di Diletta Capuano – Redazione ReteINDACO