ilmiolibro.it, selfpublishing futuro dell’editoria


“L’editoria digitale sta trasformando anche le biblioteche, luogo per eccellenza di promozione della lettura, che per andare incontro alle esigenze dei loro utenti si stanno dotando di nuovi mezzi, ad esempio personalizzando i propri cataloghi e aprendosi al mondo degli ebook.
Protagonisti di questa rivoluzione sono oltre alle Istituzioni Bibliotecarie, i lettori e gli autori di self-publishing, che possono sfruttare una delle più interessanti opportunità offerte dall’editoria digitale. Sapere oggi che il proprio ebook è reperibile anche presso la biblioteca della propria città e che può essere preso in prestito da tutti i lettori, rappresenta infatti un meccanismo virtuoso che sta cambiando il mondo dell’editoria e anche il rapporto degli autori con le biblioteche.”

Questo è l’incipit dell’articolo “Self-publishing, ebook e biblioteche digitali: la nuova editoria passa da qui” pubblicato qualche giorno fa su ilmiolibro.it nel quale viene ripresa la partecipazione de ilmiolibro  al panel dal titolo “L’autore che è in noi ovvero parliamo di selfpublishing” .
Durante il dibattito, di cui abbiamo pubblicato qualche giorno fa il post dedicato alla prima parte del panel che ha avuto come ospiti Marco Croella e Mauro Sandrini,  è emerso come gli ebook e il selfpublishing rappresentino ormai il futuro dell’editoria.

Non a caso dopo il polverone sollevato dall’articolo del New York Time sul calo delle vendite degli ebook dei grandi editori, la risposta proposta da Fortune nell’articolo intitolato No, e-book sales are not falling, despite what publishers say, evidenzia come il dato del calo della vendita degli ebook sia in effetti relativa solo agli editori della AAP (Association of American Publishers) cioè ai “grandi” editori .

L’articolo sottolinea, infatti, che la vendita degli ebook degli editori indipendenti è, invece , in crescita. Editoria indipendente e self publishing tengono le posizioni e concordiamo sull’affermazione che possono essere il futuro dell’editoria.

Vi proponiamo ora il video della seconda parte del panel “L’autore che è in noi ovvero parliamo di selfpublishing” tratto dal convegno “Digitalcupcakes – Lettura digitali e non solo, biblioteca” con i contributi di Giulia Migneco (Ilmiolibro.it Gruppo Editoriale L’Espresso) e di Massimiliano Colossi, autore faentino che ha pubblicato diversi libri con ilmiolibro.it.

ilmiolibro

Hanno completato il panel due interessanti interviste realizzate da Giulia, riportate anche nell’articolo citato, che vi riproponiamo di seguito.

La prima intervista è ad Alfonso Celotto – professore di Diritto Pubblico e Diritto Costituzionale a Roma – che con ilmiolibro.it ha pubblicato “Il pomodoro va rispettato” (sequel di “Il dott. Ciro Amendola. Direttore della Gazzetta Ufficiale”, edito da Mondadori)  disponibile, ad esempio, in BiblioTU il portale delle Biblioteche di Roma .

celotto

La seconda intervista, sul tema del self publishing, è alla dott.ssa Maria Cristina Selloni, direttore dell’Istituzione Biblioteche del Comune di Roma.

Selloni

 

Il post è a cura della  Redazione ReteINDACO

Creative Commons – Attribuzione – Non Commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia