Orson Welles e ReteINDACO : 100 anni per la leggenda del cinema


Per questo “speciale” dedicato ad uno dei maggiori artisti del 20°secolo, abbiamo scelto le parole scritte da Massimo Sebastiani nel suo articolo “Orson Welles, dopo 100 anni ancora il migliore” [per completare la lettura dell’articolo,clikkare qui]:

“Si potrebbero mettere in fila un certo numero di aggettivi, facendo sfoggio di presunta intelligenza critica e virtuosismo lessicale (geniale, innovativo, torreggiante, bulimico, tragico, barocco, prodigioso, rivoluzionario, debordante, non riconciliato, trascinante, vitale, incompiuto); si potrebbero citare le classifiche dei migliori film di sempre, che per decenni (e ancora oggi) piazzano al primo posto senza ombre e dubbi un suo capolavoro girato a 20 anni (Quarto potere); ci si potrebbe comodamente riferire a registi e critici di fama. Ma forse la voce di una donna, che è stata anche sua attrice, dice meglio e più di chiunque altro cosa sia stato Orson Welles: “Quando lo vedo e gli parlo, mi sento come una pianta dopo che è stata innaffiata” (Marlene Dietrich).”

Dalla filmografia, ricca di capolavori:

  • Quarto potere (Citizen Kane) (1941)
  • L’orgoglio degli Amberson (The Magnificent Ambersons) (1942)
  • Lo straniero (The Stranger) (1946)
  • La signora di Shanghai (The Lady from Shanghai) (1948)
  • Macbeth (Macbeth) (1948)
  • Otello (Othello) (1952)
  • Rapporto confidenziale (Mr. Arkadin) (1955)
  • L’infernale Quinlan (Touch of Evil) (1958)
  • Il processo (Le procès) (1962)
  • Falstaff (Campanadas a medianoche) (1965)
  • Storia immortale (The Immortal Story) (1968)
  • The Other Side of the Wind – incompiuto (1972)
  • F come Falso (F for Fake) (1976)
  • Don Quixote (1992) – incompleto

ReteINDACO propone The stranger (Lo straniero) film diretto, interpretato e parzialmente scritto da Orson Welles, disponibile nella collezione “film gratuiti in lingua originale”.

orson

 

Il film narra la storia di un criminale nazista viene fatto evadere appositamente dal carcere alleato perché raggiunga un suo ex superiore e consenta così di identificarlo. La polizia infatti non conosce i connotati del malvagio gerarca; sa solo che ha la passione per gli orologi. Sulle tracce dell’evaso un detective arriva in una tranquilla cittadina degli Stati Uniti, dove uno stimato professore di storia sta per sposare Mary Longstreet, figlia del giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti. Ma sarà proprio la sua passione per gli orologi a tradirlo, riparando il vecchio orologio della chiesa… buona visione 🙂

 

Una vera “chicca” sono le interpretazioni di Welles attore radiofonico con il Mercury Theatre.
Nell’estate del 1938 Welles (che nel mese di maggio è già apparso sulla copertina di TIME) e la compagnia Mercury Theatre diventano una presenza quotidiana nelle trasmissioni dell’emittente radiofonica CBS, con il programma Mercury Theatre on the Air, nel quale vengono proposte reinterpretazioni audio di classici od opere letterarie popolari. Alcuni dei testi reinterpretati sono: Dracula, L’isola del tesoro, The 39 Steps, Il conte di Montecristo, Giulio Cesare, Sherlock Holmes, Oliver Twist.
E sono proprio di quel periodo gli adattamenti e le interpretazioni che possiamo riascoltare grazie a Naxos Music Library in due album che possiamo trovare, ad esempio inBiblioteche Calabria a questo indirizzo
Biblioteche Calabria e Orson Welles
Molto bello anche l’album, tutto interpretato da Orson Welles, Dramatic Readins, anche questo fra le proposte Naxos, disponibile, ad esempio in Bibliando Rete Bibliotecaria della Provincia di Lecce a questo indirizzo.

 

E per finire questo speciale dedicato ad Orson Welles da ReteINDACO, finiamo con La storia immortale il romanzo di Karen Blixer, da cui è stato tratto l’omonimo film del 1968 (da cui è tratta l’immagine).

280px-Storiaimmortale-1968-Welles

Il romanzo è all’interno dell’audiolibro EMONS insieme al più famoso “Pranzo di Babette” letti dalla voce di Laura Morante.

babette

 

 

Il post è a cura della Redazione ReteINDACO

Creative Commons – Attribuzione – Non Commerciale – Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

 

Photo credits: http://www.newsly.it/orson-welles-100-anni-dalla-nascita-del-genio-del-cinema