BESS Digital Library e ReteINDACO – #1: per le Università e la Ricerca


BESS Digital Library  (Biblioteca Elettronica di Scienze Sociali del Piemonte) è attiva in Piemonte dal 2002 e contiene oltre 5.000 documenti digitali risultato di una imponente campagna di digitalizzazione che offre un importante spaccato dello sviluppo sociale ed economico del Piemonte dal 1950 ad oggi.

BESS Digital Library

Quello che offre la BESS è, oltre a materiali di studio per ricercatori e docenti, una straordinaria galleria di storia del costume e di testimonianze dell’epoca  dello sviluppo economico e sociale dell’Italia del dopo guerra e degli anni del boom economico.

BESS Digital Library risponde, quindi ad esigenze di studio e di ricerca universitaria e offre spunti interessanti anche per i lettori delle biblioteche pubbliche.

Maggiori informazioni sulla BESS in questo articolo di Giorgio Bertolla, Giancarlo Birello, Anna Perin, tratto daBibliotecheOggi- luglio-agosto 2012

In questo primo post presentiamo i materiali di studio e di ricerca.

Troviamo i  materiali della “scuola di Torino” che trattano di scienza economica (teorica ed applicata) in particolare nei fondi della Fondazione Einaudi e Cognetti De Marchis.

Dedicate alla ricerca sociale le pubblicazioni di IRES (Istituto di Ricerche Economico Sociali del Piemonte) dal 1963 al 2013.

Molto interessante  è la rivista ”Lettere da TecnoCity” dellaFondazione Agnelli, pubblicata dal dicembre 1984 all’aprile 1992,  che tratta delle tematiche connesse al triangolo industriale Torino – Ivrea – Novara.
BESS Digital Library
Di studi sulla struttura industriale italiana e analisi del comportamento delle imprese, sullo sviluppo territoriale nelle sue varie implicazioni ed articolazioni (ambiente, agroalimentare, arte e cultura), sul sistema di ricerca e di analisi  delle caratteristiche competitive dell’innovazione tecnologica, sotto il profilo della produzione, dell’impiego e della diffusione di nuovi prodotti e servizi trattano, invece, i documenti del Ceris l’unico Istituto nell’ambito del CNR finalizzato allo studio dell’economia applicata e dell’impresa.